Anima Ecologica ha collaborato in partnership con vari Comuni le cui Amministrazioni sono sensibili alle tematiche ambientali ed agli approcci divulgativi e formativi che Anima Ecologica utilizza nei confronti dei bambini delle scuole primarie e secondarie.

 

Ci piace evidenziare come i docenti delle scuole ospitanti siano, a loro volta, attori entusiasti della sensibilizzazione al rispetto e cura dell’ambiente, ben prima che quest’ultima diventi “materia d’obbligo” nelle classi.

 

Di seguito alcuni esempi sintetici dei progetti che abbiamo sviluppato per ogni singolo Comune:

COMUNE DI POVE DEL GRAPPA

Progetto «Acqua»

 

L’elemento che assieme all’aria è considerato primario per la vita e che dovrebbe come tale ritenersi primario per la tutela della nostra salute è invece, inquinato, sprecato, sconosciuto dal punto di vista suo equilibrio naturale. Per riflettere sull'importanza dell'acqua per tutti gli esseri viventi, per osservare la differenza fra l'acqua potabile e l'acqua non potabile, per imparare a rispettare e non sprecare le risorse naturali, ecco il progetto Acqua che Anima Ecologica, su proposta del Comune di Pove, ha rivolto alle scuole elementari. Dopo le fasi di ascolto e confronto in aula e i laboratori di sperimentazione, i ragazzi hanno considerato la diversa distribuzione di questa risorsa nel mondo esaminando come la conformazione geologica locale che ci renda strategicamente più fortunati di tanti altri Paesi. Un incontro di riflessione sui concetti di scarsità, valore, priorità e sostenibilità.

 

PHOTO GALLERY

COMUNE DI NOVE

Progetto «Rifiuti e Risorse»

 

L’aspetto multi valoriale dei prodotti di uso comune e l’importanza della consapevolezza personale sulla “riduzione, riutilizzo, riciclo  e recupero” sono alla base di questo percorso presentato alle scuole dal Comune di Nove tramite Anima Ecologica. Anche se, per raggiungere l’obiettivo di radicare nelle esperienze dei ragazzi questi concetti, si affrontano svariate discipline, comuni all’educazione ambientale, alla fine, tramite giochi, quiz e incontri d’aula si valorizzano i vissuti della quotidianità conducendo sempre più verso l’esplorazione personale. Un percorso critico che accompagna senza troppi suggerimenti verso una scelta consapevole di comportamento eco-sostenibile.

 

COMUNE DI ROMANO D'EZZELINO

Progetto «Perché “rifiuto”?»

 

Un percorso multidisciplinare di ampio respiro, con interventi d’aula, laboratori ed uscite in eco-centro che miravano all’analisi critica degli aspetti sociali ed ambientali legati alla produzione, smaltimento e riciclo dei rifiuti. Un vero e proprio percorso didattico di conoscenza, sperimentazione e verifica di un processo necessario e, se ben valutato, persino virtuoso. In sintesi si è cercato di aiutare i ragazzi a sviluppare la consapevolezza che "rifiuto"è sì l'ultimo prodotto di una serie di processi, ma è soprattutto un concetto che sta "a monte" di ognuno di essi e come tale può e deve essere tenuto in conto per ridurne al minimo l'impatto sull'ambiente.

 

PHOTO GALLERY

COMUNE DI MAROSTICA

Progetto «Energia ed Ecologia»

 

Finalizzato sempre all’Educazione Ambientale, ma in particolare, all’approfondimento del concetto “Ecologico” di Energia; è stato questo, un percorso volto a sensibilizzare ed informare gli alunni riguardo le tematiche del risparmio energetico e dello sfruttamento delle energie rinnovabili meno impattanti per l’ambiente. Anima Ecologica ha rivolto l’attenzione dei ragazzi alla realtà che gli era più vicina durante gli incontri in classe e cioè la loro scuola! E dopo la teoria e l’osservazione si è registrato, misurato e calcolato quanta energia serve per far funzionare l’ambiente-scuola (luci, computer, lim, termosifoni, apparecchiature elettriche, ecc…).Infine, per consolidare le conoscenze apprese, si è fatta visita ad una azienda particolarmente attenta alla tematica energetica le cui tecnologie sono tutte incentrate sul buon utilizzo e sul risparmio energetico. Un’opportunità offerta ai ragazzi, di riflettere sui termini “rinnovabile”, “sostenibile”, “pulita” che troppo spesso accompagnano le politiche energetiche solamente in termini di idee e non di fatti.

 

CONTATTA ANIMA ECOLOGICA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SEGUICI SU FACEBOOK

© Josè Studio 2015

All right reserved